Come funziona la dieta crudista

 

Dieta crudista: di cosa si tratta?

 

Una delle tendenze più in voga negli ultimi anni è quella della dieta crudista.

La dieta crudista: cos’è il crudismo?

Sono sempre di più coloro i quali preferiscono mangiare alimenti crudi che permettano di mantenere la linea.

Non si tratta unicamente di un sistema per dimagrire ma di un vero e proprio regime alimentare da poter seguire per chi vuole stabilire un rapporto stretto, quasi intimo col cibo. Infatti, nutrendosi di alimenti che non subiscono processi di cottura, essi mantengono il loro sapore naturale che risulterà qualcosa di estremamente piacevole.

Un sistema alimentare che si basa sull’ecologia e sullo stabilire un rapporto rispettoso nei confronti della natura e di tutti quei frutti che mette a disposizione dell’uomo.

 

I benefici della dieta crudista

 

La dieta crudista è una scelta consigliata soprattutto in coloro che vogliono seguire un regime alimentare molto sano.

Con la cottura vengono distrutte molecole essenziali presenti nei cibi come enzimi, ma anche proteine ed antiossidanti.

Nutrendosi di cibi crudi esse manterranno le loro caratteristiche, garantendo un’alimentazione efficace.

Senza dimenticare che anche la digestione otterrà notevoli benefici dalla dieta crudista, così come il sistema immunitario, le cui cellule riusciranno sicuramente a funzionare meglio.

Inoltre, nutrirsi di cibi crudi fa sì che l’organismo possa avere un corretto apporto di vitamine ed altre sostanze che riescono a contrastare efficacemente l’invecchiamento della pelle ed il deterioramento dei tessuti interni.

 

Cosa mangiare in una dieta crudista

 

L’alimentazione di chi decide di seguire un regime alimentare crudista è molto varia. Infatti si può dare ampio spazio alla fantasia e a tutte quelle ricette che permettano di gustare cibi crudi dal sapore unico.

Ecco perché, anche per un pasto rapido, si potrà puntare su crackers, ma anche delle polpette di vari tipi di vegetali.

Non solo, in quanto si possono gustare delle ottime insalate in qualsiasi momento della giornata, utili per idratare il corpo.

Anche la frutta è uno dei capisaldi della dieta crudista, ecco perché sono tanti a puntare su questo regime alimentare.

La “cottura” dei cibi

Ovviamente per mangiare crackers crudisti o polpette o anche dolci si impiegano semi oleosi o frutta secca e per la “cottura” si utilizza l’essiccatore che non supera i 40°, permettendo così di mantenere intatti tutti i valori nutrizionali del cibo.