• Scritto da

Applicazione faccette dentali

L’applicazione di faccette dentali come vero e proprio restauro estetico, oggi è la tecnica maggiormente richiesta dalla clientela: funzionale e poco invasiva, sembra essere la soluzione migliore per avere un sorriso brillante.

COSA SONO LE FACCETTE DENTALI

Con faccette dentali, o anche dette faccette estetiche, si intende l’applicazione di involucri in ceramica o porcellana sulla superficie esterna del dente. Lo scopo dell’applicazione, è puramente estetico: grazie a tale tecnica, è possibile nascondere i difetti del dente legati al colore, alla forma, alla posizione dei denti stessi e ottenere senza tecniche troppo invasive, un sorriso perfetto.

QUANDO APPLICARE LE FACCETTE DENTALI

L’applicazione delle faccette dentali si mostra come soluzione perfetta nei casi in cui lo smalto dei denti ha perso il suo vigore o risulta irrimediabilmente coperto da macchie antiestetiche.
Grazie a questa tecnica, è possibile anche migliorare la masticazione, in quanto si può allungare o comunque correggere un dente storto o più corto, rendendo l’arcata dentale di nuovo perfettamente funzionale.
E’ perfetta anche in quei casi dove sia presente uno o più denti scheggiati o nei casi in cui sia presente uno spazio eccessivo tra un dente e l’altro (diastemi).
Non è però, una tecnica adatta a tutti: è controindicata infatti, in quelle persone che presentano bruxismo, in quanto l’intero sistema potrebbe andare incontro a un’immediata rottura. Non è indicata neanche per chi presenta il dente con una struttura coronale poco estesa, in quanto potrebbe risultare insufficiente a sostenere la faccetta dentale.

COME SI APPLICANO LE FACCETTE DENTALI

Le faccette dentali non sono tutte uguali ma differiscono di spessore e forma, decisi in base all’intervento da eseguire e al problema da trattare. In genere lo spessore di una faccetta va dai 0,03 mm a 0,07 mm, con un dimensione pari a quella del dente che andrà a coprire.
In genere, l’installazione della faccetta dentale si esegue con due sedute dal dentista, dove nella prima si esegue la limatura del dente, si prende l’impronta e si sceglie il colore che più si adatta al tipo di dentatura presente.
Nella seconda seduta invece, si passa direttamente all’applicazione della faccetta dentale.

VANTAGGI DELLE FACCETTE DENTALI

denti bianchi e perfettiIl miglioramento estetico dovuto all’applicazione delle faccette dentali è immediato, duraturo nel tempo, nel pieno rispetto dell’intera dentatura circostante. Non richiede interventi chirurgici dolorosi e di per sè, non è una tecnica che provoca dolore.
La durata di una faccetta dentale è di circa dieci anni, arco del tempo durante il quale è comunque necessario seguire piccoli accorgimenti, come il non masticare cibi troppo duri, non mordere le unghie, eseguire la pulizia quotidiana dei denti e almeno due volte l’anno quella professionale del dentista, evitare cibi e abitudini che potrebbero macchiare i denti, come fumo e caffè.

E con un sorriso perfetto, perchè non pensare subito dopo di dedicarsi al seno ?