Poltrone per disabili: come sceglierle

Le poltrone per disabili sono veri e propri ausili tecnici indispensabili per chi ha problemi di mobilità o difficoltà a sedersi e a rialzarsi dopo essersi seduto, criticità comuni tra le persone più anziane. Le poltrone in questione permettono a chi ne fa uso un riposo confortevole, unendo al comfort anche l’utilità. Si possono trovare modelli più semplici a regolazione manuale ma anche poltrone provviste di un motore che facilita il rialzo, poltrone bariatriche specifiche per persone in sovrappeso e poltrone dotate di rotelle che facilitano lo spostamento nei diversi locali della casa, poltrone con materasso in gel o con diverse imbottiture.

Questi ausili sono in grado di migliorare il riposo dei vostri cari e di renderli indipendenti in alcuni movimenti che altrimenti richiederebbero la presenza di un’altra persona o di un bastone per aiutarli a sollevarsi. Si può quindi parlare di prodotti che migliorano lo stile di vita di anziani e disabili direttamente a casa. Il prezzo di questi ausili ovviamente può essere elevato, ma i benefici che se ne ricavano sono di gran lunga superiori; come sempre è infatti importante riflettere sul rapporto qualità prezzo dei singoli prodotti prima di scegliere quello più adatto per voi o per i vostri cari. Una poltrona a regolazione manuale avrà un prezzo inferiore rispetto ad una motorizzata, ma il comfort garantito dalle due sarà decisamente su due livelli differenti. La possibilità di scelta per questi prodotti è veramente molto ampia, sono disponibili diversi colori e materiali di rivestimento, per inserire in modo armonico la vostra nuova poltrona in casa. Per la scelta ottimale di una poltrona diversi sono gli aspetti che si possono valutare: numero di motori, dimensioni, rivestimento.

– Motori
Acquistando una poltrona dotata di almeno due motori avrete la possibilità di regolare a vostro gradimento l’inclinazione di pedaliera e schienale, opzione che non avrete nel caso di poltrona a un motore. La presenza di più motori garantisce quindi un comfort maggiore a chi una una poltrona motorizzata, permettendo di trovare la posizione più comoda in cui riposare in totale relax.

-Dimensioni
In genere le poltrone per disabili e anziani hanno una larghezza di circa 80 cm, è quindi molto importante considerare in che punto della casa si andrà a posizionare. Sono poi disponibili variabili più strette o di dimensioni maggiori tra cui poter scegliere, ma è fondamentale conoscere gli spazi disponibili prima di acquistare la propria poltrona.

– Materiale di rivestimento
Sul mercato attualmente sono disponibili svariati tessuti per il rivestimento delle poltrone, si può trovare l’antibatterico, il traspirante, pelle, eco-pelle, velluto. La scelta in questo caso è completamente personale, dipende dal gusto dei singoli, ma un consiglio riservato a chi passerà molte ore sulla poltrona è di scegliere un tessuto che traspiri e che sia anti-batterico.

Tra le svariate tipologie di poltrone disponibili potrete trovare anche quelle massaggianti che favoriscono la circolazione sanguigna. In questo caso sono presenti diverse tipologie di massaggio, come per esempio quello specifico per la regione lombare e quello per la regione cervicale. Questo tipo di poltrone è ideale per colore che sono costretti ad una vita sedentaria.
Poltrone che aiutano ad alzarsi sono altre-sì importanti, specialmente per gli anziani, che in questo modo non dovranno affaticarsi troppo per compiere un gesto che normalmente richiede loro molte energie. Queste poltrone permettono di raggiungere una posizione eretta senza sforzi e possono essere utilizzate anche come sedie per la tavola da pranzo in quanto in grado di elevarsi fino a 20 cm, in questo modo anziani e disabili potranno mangiare insieme a voi senza affaticarsi troppo.

Per chi soffre di lievi problemi fisici sono invece più consigliate poltrone reclinabili manualmente. In genere è presente una leva che, azionata manualmente, permette la fuoriuscita del poggiapiedi e uno schienale che in genere è reclinabile in almeno due posizioni differenti.

Per l’acquisto di tali prodotti è possibile rivolgersi a negozi specializzati dove il personale addetto potrà aiutarvi a trovare la soluzione più adatta ai vostri cari o in alternativa, se non disponete del tempo necessario per recarvi in negozio, è possibile scegliere una poltrona per anziani e disabili comodamente da casa, su siti internet quali www.sanort.com, che vi offrono un’ampia scelta di elevata qualità a prezzi convenienti. Una volta ordinato l’articolo, dovrete solo aspettare la consegna che avverrà direttamente a casa vostra.

Una volta acquistata, questo tipo di poltrona farà si che non dovrete più preoccuparvi della sicurezza dei vostri cari, chiunque abbia un problema di mobilità più o meno lieve, sarà aiutato nei movimenti da queste innovative poltrone. Anziani e disabili si sentiranno in primis più liberi di muoversi grazie a queste poltrone, sedersi e alzarsi non sarà più così problematico e avranno la possibilità di mangiare a tavola in totale comodità, senza nessuno sforzo.